Dove investire nei prossimi 7 anni? c’è solo un posto…. – 16 gennaio 2020 – ore 17.15

…secondo GMO – gruppo finanziario giapponese – l’unico posto….

dove allocare i propri risparmi sono….GLI EMERGENTI

Il resto molto male (Usa in primis) così come i Bonds…..

Nella tabella quello indicato è l’attesa di rendimento annua per i prox 7 anni

QUESTO NON FA CHE CONFERMARE LA MIRIADE DI ALTRE ANALISI CHE GIORNALMENTE SOTTOPONGO A CHI HA LA PASSWORD

 

DISCLAIMER PER GLI UTENTI – CLICCA QUI 

Dove investire nei prossimi 7 anni? c’è solo un posto…. – 16 gennaio 2020 – ore 17.15

3 thoughts on “Dove investire nei prossimi 7 anni? c’è solo un posto…. – 16 gennaio 2020 – ore 17.15

  • 16 Gennaio 2020 at 17:31
    Permalink

    Secondo me a forza di leggere cosa fare in futuro sui mercati , sarenne meglio fare dell’altro. SP500 docet. Sfido chiunque a trovarmi un analisi vincente su SP500 da 10 anni fa a questa parte. Si sa “Stavolta è diverso”. :-)))

    Reply
    • 16 Gennaio 2020 at 20:39
      Permalink

      Franco ed invece 10 anni fa eravamo nel 2009 e se c’è stato un periodo dove sbagliavi pochissimo era proprio allora!!! ma chi fa qs lavoro deve per forza proiettare le analisi oltre il breve periodo…anzi….chi fa meglio è chi analizza i cicli mensili non giornalieri….in tantissimi lavori si fanno previsioni che non sono mai certe: chi fa politica, chi fa industria, chi fa sociale, chi fa scienza….mi sai trovare qualcuno che 10 anni fa aveva previsto esattamente lo sviluppo della scienza??? ovunque c’è incetrezza: fa parte della vita dell’essere umano….ergo…anche in finanza. Quindi Franco….nessuno – ma in nessuna situazione reale – puo’ prevedere nulla con certezza….quindi la tua affermazione – se ci pensi – andrebbe del tutto rivista….con simpatia ti auguro buona serata

      Reply
  • 16 Gennaio 2020 at 21:23
    Permalink

    Sta cambiando troppo nei mercati, appunto, come dici tu Stefano, 2009 era diverso, poi da allora ad oggi, sono impazziti con i vari QE e il mercato è finito. Non sono più le correlazioni che la fanno da padrone, ne tanti altri spunti prima analizzabili e poi applicabili, che ti fanno vincere. Analisi, analisi, analisi e ancora analisi e poi ti accorgi che con un mercato di scambi, morto, non serve più nulla e troppo pericoloso diventa investire dopo un analisi, se arriva Powell e prima alza, poi vede che va male e poi taglia ancora per soddisfare il suo padrone e fa del mercato uno scendiletto per i soliti noti, que 4 o 5 big che si prendono tutto e gli altri per seguire loro salgono di conseguenza. Chi non è un professionista e può fare dell’altro, lo faccia per i prossimi mesi, questo dico. Aspettiamo che Trump la finisca, una volta rieletto, la finirà, in caso contrario finirà cmq.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *