Ormai basta un dito – 15 maggio 2019 – ore 16,45

….di Trump che pochi minuti fa ha lanciato un tweet in cui….

posticipa di 6 mesi i dazi sulle importazioni di auto dall’europa e dal Giappone. Tanto basta – ormai – per risollevare i mercati…..

Ricoperture immediate anche su indici/settori che non hanno nulla a che fare (Nasdaq per esempio) nella speranza che questo possa essere un segnale per i dazi cinesi (analisiti indicano che invece è un segnale di debolezza di Trump e che i cinesi difficilmente  cederanno avendolo preso ormai …per le “palle” ndr poco tecnico ma molto efficace come esempio)

SP500 = sempre 2850 pts come resistenza di breve ….per altre considerazioni rimando ai post precedenti

CERCA DI TRANQUILLIZZARE I MERCATI….ORMAI SA CHE QUESTI SONO SENSIBILI (FINO A QUANDO???) AI SUOI TWEET….ORMAI IL MONDO FINANZIARIO DIPENDE DA COSA DECIDE (FORSE) E DA COME RISPONDERANNO I CINESI (MA LORO NON PARLANO….AGISCONO)

SIAMO IN UNA FASE DAVVERO DELIRANTE DURANTE LA QUALE PENSO SIA EVIDENTE ANCHE DA UN BAMBINO CHE E’ DIFFICILE FARE ANALISI DI BREVISSIMO STANTE LA VOLATILITA’ INTRADAY DETTATA PROPRIO DA QUESTA SITUAZIONE

QUINDI CHIAMO OGNI LETTORE A FARE LE OPPORTUNE VALUTAZIONI E A TRARRE CONCLUSIONI BEN PRESENTI QUESTE CONDIZIONI

 

Ormai basta un dito – 15 maggio 2019 – ore 16,45

2 thoughts on “Ormai basta un dito – 15 maggio 2019 – ore 16,45

  • 15 Maggio 2019 at 17:03
    Permalink

    Ciao Stefano,

    a questo punto non ha più alcun senso restare nei mercati, a meno di non fare una class action contro Trump per chiaro ed evidente aggiotaggio.

    A queste condizioni, l’AT non ha più alcun senso, se basta un tweet per cambiare il sentiment e per manovrare i mercati in qualsiasi direzione.

    Un abbraccio.

    Reply
    • 15 Maggio 2019 at 17:09
      Permalink

      Beh direi che uno è libero di fare come ritiene opportuno: o uscire dal mercato, o tirare la monetina oppure affidarsi al metodo tecnico perchè queste cose possono nel breve cercare di tamponare ma alla lunga portano solo danni e rischi maggiori. E’ come tamponare le falle di una barca usando le cicche da masticare…prima o poi l’acqua inonderà ed allora anche le cicche (tweet) non riusciranno piu’ a tamponare le falle. OCCORRE AVERE IL BUON SENSO DI GUARDARE IL QUADRO NELL’INSIEME (NUMERI, DATI, DALL’ECONOMIA PURA AI DATI AZIENDALI, USARE LE TECNICHE CHE NELLA STORIA HANNO FUNZIONATO MEGLIO E LE STATISTICHE….)….occorre evitare di seguire i mercati minuto per minuto perchè spesso è solo RUMORE mentre un saggio direbbe di non ascoltarlo e osservare solo il quadro da lontano senza farsi impressionare troppo dalla singola, piccola pennellata

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *