Sp500: un contributo per ricordare e rimanere all’erta – 7 novembre – ore 19

….questo rimbalzo ormai era stato qui anticipato…

e quindi non sorprende piu’ di tanto: rimane prevalente l’idea che il movimento possa completarsi fra non molto e poi svilupparsi un movimento ancora in profonditàche vorrei evitare di prendermi in faccia!!!

In questo senso ci aiuta anche una curiosa analogia con il top del periodo ottobre novembre 2007 in termini di onde e soprattutto di durata

Il rimbalzo allora avvenne in 11 gg. e quindi mancherebbe ancora tempo (non molto) per completarsi in questa fase

Ci aiuterà DeMark al momento opportuno (solo sotto Password) e quindi – per ora – lasciamo correre questo rimbalzo che sembra individuare l’area di 2800-2810 quale livello di fine rimbalzo

Nessuna certezza ma solo analisi che cercano di cogliere il segnale corretto per aiutarci a prendere le decisioni migliori

QUI L’ANALOGIA

I LIVELLI DA MONITORARE …LE MEDIE SONO TUTTE NUMERI  FIBONACCI

Sp500: un contributo per ricordare e rimanere all’erta – 7 novembre – ore 19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *